Le ricette

Solstizio d’estate_di Elisabeth Wibel

Il 21/22 giugno si avvia l’inizio di una nuova stagione molto importante e significativa  in particolar modo nella cultura contadina, prende vita la stagione estiva, il Solstizio d’estate giorno più luminoso dell’anno. Il Sacro e il Profano si uniscono nella celebrazione di questo passaggio all’estate, periodo da sempre al centro …

Approfondisci

Trifoglio_di Elisabeth Wibel

Il trifoglio è una pianta con una foglia caratteristica suddivisa in tre parti, tre foglioline. Ho voluto riproporre con lo stile della pasta fresca artigianale New Style questa simpaticissima pianta trasformando le sue foglioline in cuoricini, così da ricordare il quadrifoglio definito come prezioso portafortuna come la coccinella. Ho creato …

Approfondisci

Venerdì_di Elisabeth Wiebel

Venerdì, giorno della settimana in cui secondo la Chiesa non si dovrebbe mangiare la carne, in modo particolare durante la quaresima (periodo di penitenza di quaranta giorni per la chiesa cattolica, dal primo mercoledì delle Ceneri al Sabato Santo). Oggi è venerdì, per il ripieno di questi ravioli ho utilizzato …

Approfondisci

Una ricetta per la tua laurea_di Elisabeth Wibel

Un dono per la tua laurea .. A causa della gravissima emergenza sanitaria Covid-19, il mondo ha dovuto subire una serie di drastiche trasformazioni per poter portare avanti importantissime attività come la scuola. Un periodo molto difficile per tutti, nel dover accettare tutti questi cambiamenti, e per avere la possibilità …

Approfondisci

Tilicheddas_di Elisabeth Wibel

Le Tiliccas sono dei dolci sardi tradizionali tipici della Gallura e del Logudoro. Ho voluto darle un tocco di innovazione con la pasta fresca artigianale, nascono così i ravioli ripieni al formaggio. Suggerisco di creare questa pasta ripiena per delle occasioni importanti quali, matrimoni ed anniversari. Una delle tante ricette …

Approfondisci

Sa pardula impresonara_di Elisabeth Wibel

La Pardula è un dolce tradizionale sardo, un piccolo tortino aperto dal bordo spizzicato, un piccolo sole. La pasta è croccante e contiene un gustoso e delicato ripieno di ricotta, uova, scorza di limone e zafferano. Quando è freddo viene decorata con piccolissimi confettini multicolori; chiamati in dialetto sardo, diavoletti …

Approfondisci

La torta di ricotta come al mio paese_di Valentina Masala

Nel mio paese d’origine, Villasor, la torta di ricotta i prepara con la scorza egli agrumi appena colti e lo zafferano di San Gavino. Si usa la ricotta mista di pecora e mucca, ben asciutta, più corposa, da montare con lo zucchero e gli aromi, come se fosse una montata …

Approfondisci

Autunno_di Elisabeth Wibel

Autùnnolo Il fungo porcino è il re dei funghi edibili, dal profumo intenso, gusto inconfondibile, delicato, non richiede lunghe cotture. Per il ripieno di questi ravioli ho accostato ai funghi porcini, le patate e le nocciole tostate.               (per cinque persone)                     ingredienti per cinque porzioni: 300 g farina di grano duro135 …

Approfondisci

Couscusett_di Elisabeth Wibel

Primo piatto insolito da preparare e da servire freddo, vegetariano e delicato. Un piatto estivo, fresco e leggero. Io ho utilizzato diverse verdure ma è ottimo anche con sole melanzane, sole zucchine e soli peperoni.                      (per cinque persone)                               Ingredienti: 250 g Couscous3 peperoni rossi grandi3 peperoni gialli grandi2 melanzana viola …

Approfondisci

Il Genovese_di Elisabeth Wibel

                     ingredienti per l’impasto: 300 g di semola di grano duro rimacinata, selezione “ Trigu de Oro ” Sardo Sole100 g basilicoq.b. spezia curcuma35 ml. acqua sale fino q.b.                              ingredienti per il ripieno e condimento: 500 g di patate300 g fagiolini3 mazzi di basilico fresco½ spicchio di aglio 400 g formaggio pecorino sardoq.b. …

Approfondisci