Libri e riviste

Biagio Arixi ci incanta con “Diva Perversa”

Cos’è una diva, se non un ideale? E una donna, se non un mistero? Facendo di se stessa un ideale vivente e un mistero insoluto, Greta, l’affascinante protagonista, scrive e riscrive i limiti di un ego femminile in continua espansione. La diva del grande cinema, prima francese e poi internazionale, …

Approfondisci

Gramsci in trilingue e a fumetti_di Sandru Dessì e Viviana Faedda

Sinceramente sorpresi dal successo del primo volume, con relativa ristampa, eccoci qua, due anni dopo, ancora  alle prese con il grande Ghilarzese. Il nostro obiettivo continua ad essere quello di far conoscere un gigante del pensiero mondiale come Antonio Gramsci – o meglio Nino come tutti lo chiamavano a Ghilarza …

Approfondisci

Cagliari Magia nei secoli

Il libro costituisce un articolato viaggio nella città di Cagliari, dove le coordinate “spazio” e “tempo” si intrecciano continuamente nei 38 itinerari che l’autore propone. La lunga storia, che si sviluppa dal Neolitico ai nostri giorni, viene scandagliata in ogni suo aspetto. Grande spazio è riservato anche al verde pubblico …

Approfondisci

Le più belle pagine sulla città di Cagliari

Cagliari Magia nei secoli Il Il libro costituisce un articolato viaggio nella città di Cagliari, dove le coordinate “spazio” e “tempo” si intrecciano continuamente nei 38 itinerari che l’autore propone. La lunga storia, che si sviluppa dal Neolitico ai nostri giorni, viene scandagliata in ogni suo aspetto. Grande spazio è …

Approfondisci

Cagliari, fermata al 58_incontro di Enrica Anedda Endrich con Salvatore Pinna

Salvatore Pinna è un ragazzo del 1943, è nato a Bitti alla fine della prima guerra mondiale, ha vissuto la sua infanzia a Cagliari, nel quartiere di Castello. E’ stato direttore delle Cineteca Sarda, docente all’università ed è uno dei maggiori esperti sardi di cinema, in particolare di documentari sulla …

Approfondisci

La brezza di Dio

Si parte volentieri con Franco Meloni “Spinti da una brezza leggera” (edito dalla GIA di Giorgio Ariu) già affascinati dal titolo del libro. Non solo perché l’argomento è l’Argomento dell’uomo di ogni tempo ,cultura o latitudine ma perchè si intuisce che il viaggio non sarà solo in terra  santa ma …

Approfondisci

Carlo Nieddu Arrica “Il mondo nello zaino”, storie di viaggi e di amicizia

Carlo Nieddu Arrica con il suo “ Il Mondo nello zaino” – edito dalla GIA di Cagliari – ci inganna. Vuole farci credere che per ricordare un amico, la sua storia, il suo tremendo destino ha scritto un semplice diario di viaggio. Ma il libro nella sua intensa brevità, rappresenta  …

Approfondisci

Stampace e Marina, quartieri storici di Cagliari_di Ermenegildo Lallai

PiazzaYenne, vero centro di Cagliari, è sempre  stato un punto di riferimento importante per tutti i cagliaritani e sopratutto per gli abitanti dei quartieri di Stampace e  della Marina.  La Piazza,  la più importante dell’intera città, ha come “titoli nobili” la statua di Carlo Felice, vestito inspiegabilmente da antico romano, …

Approfondisci

Stefania Masala e Giorgio Albertazzi, storie di vita e di teatro_di Emilia Filocamo

Per tutta la durata di questa intervista a Stefania Masala, meravigliosa attrice sarda non a torto definita bagaglio e tesoriera, testimone ed erede  di Giorgio Albertazzi, ho avuto l’impressione di un colloquio a tre. Ed era un colloquio che necessariamente andava declinato in questo modo: c’era in ogni tratto delle …

Approfondisci

Alziator morì del male dei sardi_di Francesco Masala

Non so di che malattia è morto Francesco Alziator ma ho il dubbio che sia morto del male di cui muoriamo noi sardi: lo sgarrettamento, il cuore che si ferma per la pena di vivere nella terra dei pocos, loco y male unidos. Un male, in fondo, per cui la …

Approfondisci