Elisabeth Wibel: la mia pasta fresca giramondo

Mi presento sono Elisabetta Lebiu, si perché questo è il mio vero nome. Ho scelto di prendere in adozione un nome d’arte che mi piaceva molto e che in esso erano contenute le lettere del mio nome e cognome originario, Elisabeth Wibel. Chi sono veramente ormai lo avete letto nelle mie storie ma la mia presentazione è doverosa nei vostri confronti. Al primo posto delle mie competenze metterei senza dubbio il fatto che sono un’esperta di produzione di pasta fresca artigianale, per questo motivo ho creato un blog “ www.pastafrescanewstyle.com” con l’intento di far conoscere la mia grande passione partendo dalla tradizione della mia terra, la Sardegna, trasformandola in uno stile unico e particolare, definendolo, “ New Style”. Questo nome darà il nome al mio libro e al mio blog.

Sono una “Lady Chef”, a volte mi fermo a pensare e mi vengono in mente tutte le cose che ho fatto in questi anni, tutte le persone che hanno avuto fiducia in me, tutti quelli che con le loro strutture mi hanno permesso di portare avanti il mio progetto e far conoscere il mio stile. Si sono tutti nel mio cuore, a loro devo molto e sarò sempre riconoscente.

Li ho menzionati nel mio primo libro perché è giusto che siano presenti, perché fanno parte delle mie esperienze professionali di comunicazione oltre a quelle della formazione. Amo trasferire agli altri le mie competenze, amo vivere con loro le emozioni e osservare i loro sguardi a volte di incredulità, di stupore, e altre di soddisfazione. Quindi un ringraziamento va alle scuole e ai Lab che mi hanno ospitato in lungo e in largo della nostra splendida Italia

Le mie docenze sono state e non in ordine di importanza, in Sardegna presso  Tortamania a Carbonia, a Roma presso la famosissima scuola One day Chef, a Rimini presso la Fattoria Belvedere Igea Marina, A Cisterna di Latina presso la scuola NoiChef accademia di arte culinaria, e poi in Puglia in Campania. Il percorso non si fermerà qui, con Scuole ed Accademie abbiamo un calendario folto che mi consentirà di divulgare il mio progetto pasta fresca New Stile. Sono sempre alla ricerca di nuove espressioni di forme e colori per la mia pasta fresca artigianale sempre in continua evoluzione con nuove forme e sfoglie bicolore ricamate. Amo la tradizione mi piace trasformarla senza crearla e nemmeno distruggerla, proprio come postula lo scienziato e chimico francese Lavoiser: 

“Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.”

Vedi anche

L’arte bianca di Vanna Manca_di Manuela Sanna

Per Vanna l’arte bianca è un’eredità che si tramanda. La sua passione nasce così, attorno …