Due cuori e una cucina

Claudio Bardi e Mariarosaria Castiello, alias “Due Cuori una Cucina” sono due coniugi che nel tempo hanno fatto conciliare la passione per la cucina con un percorso formativo culinario, fatto di studio e rivisitazione dei piatti più classici della cucina regionale ITALIANA, senza stravolgerne le basi ed i contenuti. La passione per la storia, unito alla curiosità, li porta a studiare i piatti antichi e il cibo di culture diverse. Non disdegnano la contaminazione delle culture della cucina, fondendo a volte tra loro, piatti classici regionali.

La loro cucina viene influenzata dalle loro radici Napoletane, ma sicuramente il loro migrare per l’Italia negli anni ha fatto sì che la cucina Toscana, Pugliese, Laziale, Sarda, rafforzasse e influenzasse la loro conoscenza delle tecniche e delle materie utilizzate per la cottura di alcune pietanze classiche, consentendogli di creare quei ponti di unione tra una cultura e l’altra, rispettandone essenzialmente i contenuti. 

Associato F.I.C. e avendo partecipato a corsi formativi di affinamento delle tecniche di preparazione, pur non disdegnando una sperimentazione personale con le materie, fa risalire la sua competenza in cucina quando, all’età di 23 anni, ha lavorato per circa due anni come cuoco in un ristorante in provincia di Firenze. Lì, attraverso l’insegnamento e la guida dello chef, ha iniziato a conoscere non solo le tecniche di cucina e le varie combinazioni, ma anche come muoversi all’interno di quell’ambiente. 

Quando viaggiano, soprattutto in Europa, fanno conciliare il viaggio con lo studio di qualche ricetta particolare, direttamente nelle cucine di chef che li ospitano sempre con tanta cordialità. Al rientro, in Italia ripropongono le ricette attraverso lezioni ad oc e a chi ne fa richiesta. 

Claudio Bardi, fonda i suoi studi come perito Chimico, ed è forse anche questo il motivo che lo vede continuamente alla ricerca di nuove formule e nuovi abbinamenti in cucina. 

Formatore, iscritto alla Scuola Italiana formatori di Bologna, dove ha conseguito l’abilitazione alla Formazione, è anche Business Coach, certificato WABC, RCC, presta volentieri la sua competenza a quelle persone che nel mondo del business eno-gastronomico hanno bisogno di una giusta e valida motivazione per affrontare il cambiamento, accrescendone la consapevolezza e la propria autostima.

Oggi con Mariarosaria, pratica la Cucina a Domicilio, serate a Tema, serate culturali, cooking class, unendo alla pratica della cucina il racconto dei piatti, la loro storia, le leggende e gli aneddoti che nel tempo li hanno resi intramontabili. A loro piace definire le cene che propongono “Cene Raccontate”, si rendono disponibili anche come personal chef, qualora le condizioni lo consentano. Amministratore di tre pagine FB, GastroStorici, Cucina & Dolceria e Due Cuori una Cucina, che si occupano prevalentemente di cucina e di storia del cibo.

Due cuori una Cucina Rappresenta per Claudio e Mariarosaria un punto di partenza verso lidi sconosciuti.

Giorgio Ignazio Onano

©Sardegnatavola

Vedi anche

L’arte bianca di Vanna Manca_di Manuela Sanna

Per Vanna l’arte bianca è un’eredità che si tramanda. La sua passione nasce così, attorno …