“L’Isola che c’è”, al prossimo anno_di Michaela Muscas

Le sempre più stringenti restrizioni dovute al COVID hanno costretto GIA Comunicazione a rinviare al prossimo anno L’Isola che c’è.

Dopo 38 anni il più grande evento indipendente per la promozione in giro per l’Europa del Sistema Sardegna con le eccellenze dei territori, del sociale, della cultura, dello spettacolo, e della imprenditoria (organizzato negli ultimi 11 anni a Roma con il Gremio dei Sardi) registra una doverosa pausa nel rispetto delle norme di legge e delle decine di migliaia di persone che tradizionalmente si danno appuntamento per la popolare tre giorni, rinsaldando il rapporto con la Sardegna.

Vedi anche

Dal Poetto a Cetara, da Giuseppe Podda ad Alfonso Gatto; quando un grande ci ispira la parentela è prossima_di Attilio Gatto

Da qualche tempo prendo appunti per raccontare la storia di due famiglie di pescatori nel …